CASA CUCINA

APERITIVI INSOSPETTABILI CON L'APERISFIZIO

Gli amici a sorpresa a casa tua per un aperitivo last-minute, un compleanno in famiglia, un incontro romantico o una serata tra donne: c’è sempre un buon motivo per gustare un Aperisfizio, l’unico aperitivo DOC all’italiana fatto di ricette stuzzicanti e consigli preziosi per realizzare a casa idee sfiziose e genuine!

E se i protagonisti diventano i prodotti de La Bottega di Olivia&Marino abbinati ad ortaggi come il cavolfiore e le fave sapientemente elaborati in ricette insolite grazie al tocco originale di Sonia Peronaci?

Ecco i Torcelli abbinati a una vellutata ideale per chi ama i sapori delicati oppure gli Sfilati alle olive avvolti da purea di fave e pancetta per chi invece preferisce gusti decisi. La Bottega di Olivia&Marino reinterpreta, così, i sapori della migliore tradizione nostrana in nuove interpretazioni dal gusto autentico con prodotti da forno sfiziosi, ideali per accompagnare il rito dell’aperitivo all’italiana che diventa una nuova abitudine da vivere a casa per chi fa del buon gusto il proprio stile di vita.

“Vellutata di cavolfiore con cipolla caramellata e pancetta croccante con Torcelli La Bottega di Olivia&Marino intinti”.
La crema di cavolfiore con Torcelli è uno sfizioso entrée per iniziare in maniera originale un pranzo o per arricchire un buffet. Servita in una coppetta o in un bicchierino la crema di cavolfiore diventa un aperitivo raffinato e delicato, ideale da servire in monoporzioni. Per dare un tocco di sapore e di colore in più, ogni bicchierino viene arricchito con della cipolla caramellata e piccoli pezzi di pancetta croccante, una vera bontà preparata in pochi minuti!

Ingredienti:
Per la crema di cavolfiore:
- 700 gr di cavolfiore
- 70 ml di panna fresca liquida
- Noce moscata qb
- 2 foglie di alloro
- Sale qb e Pepe qb.

Per le cipolle caramellate:
- Mezza cipolla rossa di tropea
- 20 gr di burro
- 20 gr di zucchero semolato
- 50 ml acqua.

Per servire:
- 12 Torcelli de La Bottega di Olivia&Marino
- 4 fette di pancetta
- Olio extravergine d’oliva qb.

Preparazione: Per preparare la crema di cavolfiore con i Torcelli per prima cosa lavate e pulite il cavolfiore, tagliate le cimette e mettetele a cuocere in acqua bollente salata per 10 minuti (5 se in pentola a pressione) insieme a due foglie d’alloro. Una volta cotte, scolatele e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo tagliate la cipolla a fette sottili, fate scaldare una padella antiaderente con il burro e poi aggiungeteci la cipolla tagliata a fette. Quando la cipolla inizierà a soffriggere aggiungete l’acqua, lasciatela assorbire un po’e poi aggiungete anche lo zucchero. Lasciate assorbire tutta l’acqua e caramellizzare leggermente lo zucchero, ci vorranno dieci minuti circa, quindi togliete dal fuoco e mettete le cipolle da parte.

Tagliate ogni fetta di pancetta in 3 pezzetti larghi un centimetro e mezzo e rosolatela in padella per qualche secondo a fuoco vivace con un filo d’olio, quando la pancetta sarà diventata croccante spegnete il fuoco e mettetela da parte. In mixer mettete il cavolfiore ormai freddo, salatelo, aggiungete il pepe e unite anche la noce moscata.

Frullate il tutto per qualche istante e poi unite anche la panna e frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Componete i bicchierini: trasferite la crema di cavolfiore in 12 bicchierini (se volete potete fare questa operazione con una sac-à-poche), e guarnite ogni bicchierino con un Torcello, una fettina di pancetta croccante e la cipolla caramellata. Ecco, la crema di cavolfiore intinti con Tocelli è pronta per essere servita!