CULTURA STORIA

Scarpa_di_pelle_pi_antica_00

LA SCARPA IN PELLE PIU' ANTICA

Ha ben 5 mila e 500 anni la scarpa in pelle più antica del mondo. Un vero e proprio cimelio della moda, oltre che un reperto storico affascinante e curioso.
E' stata trovata da un team internazionale di archeologi in Armenia in una caverna nella provincia di Vayotz Dzor, un luogo di confine tra la stessa Armenia, l'Iran e la Turchia. In particolare, però, la scoperta della scarpa si deve ad una studentessa armena, Diana Zardaryan, dell' Istituto di Archeologia armeno.
E' la più antica scarpa finora ritrovata se paragonata a tutte le altre calzature di cuoio (e pelle in genere) scoperte nel resto del globo.

Scarpa_di_pelle_pi_antica_01

Realizzato in pelle di bue, il prezioso cimelio è stata datato a circa 3.500 anni prima di Cristo. La scarpa, ancora in perfette condizioni, è stata ricavata da un singolo pezzo di pelle modellato sulla base del piede dell'indossatore.
Al momento del ritrovamento, conteneva erba e gli archeologi non sono del tutti certi se lo scopo fosse quello di tenere i piedi al caldo o di mantenere la forma della calzatura.
Inoltre, "non sappiamo se la scarpa appartenesse ad un uomo o una donna", come ha spiegato il responsabile della ricerca Ron Pinhasi, dello University College York in Irlanda. "Date le dimensioni - un 37 - potrebbe essere stata calzata anche da un uomo dell'epoca".

Scarpa_di_pelle_pi_antica_02

Lo stato di conservazione del sito ha consentito di determinare che la pavimentazione della caverna era ricoperta a uno spesso strato di sterco di pecora, che ha agito da sigillo sopra questi oggetti, salvandoli dalla decomposizione e conservandoli per oltre 5 millenni.
Soprattutto, però, il perfetto stato di conservazione della scarpa è stato possibile grazie alle condizioni stabili ed asciutte della caverna, che hanno preservato la pelle in uno stato eccezionale. All'interno della caverna sono stati ritrovati altri oggetti, anch'essi in perfetto stato, come recipienti contenenti orzo e frumento, albicocche ed altre piante commestibili.

Scarpa_di_pelle_pi_antica_03

Sono stati prelevati tre campioni della scarpa per determinarne l'età assoluta, e tutti e tre i test hanno dato gli stessi risultati. Anche l'erba all'interno della scarpa è stata analizzata e ha mostrato di essere vecchia quanto la calzatura.
"Inizialmente - ha spiegato Pinhasi - pensavamo che la scarpa e gli altri oggetti risalissero a 600-700 anni fa per via dello stato di conservazione perfetto. Soltanto quando abbiamo datato i materiali nei laboratori di Oxford ed in California abbiamo realizzato che le scarpe erano più vecchie di qualche centinaio di anni di quelle che indossava Otzi, l'Uomo dei Ghiacci".

Scarpa_di_pelle_pi_antica_04

"Non sappiamo ancora cosa ci facessero nella caverna la scarpa e gli altri oggetti, e quale scopo avesse la caverna", ha concluso Pinhasi.
La scarpa più antica prima di questa scoperta erano sandali realizzati con fibre vegetali, ritrovati in Missouri nella Arnold Research Cave. Altri esemplari contemporanei sono stati ritrovati in Israele, ma non datati direttamente, per cui la loro età è basata sugli altri artefatti presenti nei siti archeologici.

DonnaOggi Test: Passata di Pomodoro Divella
DONNAOGGI TEST: PASSATA DI POMODORO DIVELLA DonnaOggi Tes...
Banner
Banner
DonnaOggi Copertina Marzo 2019: Marcella
Le ricette Maille accendono la fantasia
LE RICETTE MAILLE ACCENDONO LA FANTASIA  Il Ricettario M...
Banner

SPECIALI

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Santa a Taranto hanno origine nel XVIII sec. Infatti per quanto riguarda la processione...
Banner
C'era una volta la Musica... Made in Japan
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... MADE IN JAPAN Registrato nel...
Banner

CULTURA ARTE

Donne d'Artista a Benevento
DONNE D'ARTISTA A BENEVENTO Si è conclusa il 10 marzo 2019 al Teatro De Simone di Benevento la prima trasferta di ‘Donne d’Artista’, progetto di arte ...