TEMPO LIBERO VIAGGI

A BREMA PER I MERCATINI DI NATALE 2017 

La statua dei musicanti sembra guardare benevola l’elegante piazza del Municipio di Brema, dove ogni anno si allestisce uno dei mercatini più visitati di tutta la Germania settentrionale. A ragione, perché l’antica città anseatica, pervasa a dicembre dalla soffusa luce del Nord, è perfetta per trascorrere un weekend di scoperta tra shopping, atmosfere di festa e golose degustazioni.

Piazza del Municipio: Sono circa 200 le casette in legno che offrono decorazioni natalizie e prelibatezze gastronomiche, candele e dolcetti al mercatino di Natale allestito nella suggestiva piazza del municipio - oggi patrimonio UNESCO - dell’antica anseatica città di Brema. Passeggiare e fare acquisti in una coulisse storica eccezionale, fra case e palazzi gotico-rinascimentali, è un’esperienza speciale. Per inframezzare lo shopping e riscaldarsi, non c’è nulla di meglio di una pausa con vino speziato o cioccolata calda presso uno degli stand. E per la gioia dei più piccoli, qui ci sono anche un carosello e una ruota panoramica. Il periodo dell’Avvento viene inaugurato ufficialmente nel Duomo luterano di San Pietro dal pastore, signora Ingrid Witte, il 27 novembre, alle ore 16.00. A seguire, l’accensione delle luci del grande albero di Natale nella piazza del Municipio.

Atmosfere medievali alla Schlachte Magic: Artigiani e saltimbanchi, mercanti ed orefici al lavoro, torri antiche e imponenti fortificazioni. Visitando la Schlachte Magic, il mercatino allestito lungo la bella promenade del fiume Weser, sembra di fare un salto nel tempo, quando le navi dell’Ansa tornavano qui con i loro preziosi carichi da terre lontane. 100 stand offrono addobbi, prodotti in legno e soprattutto cibo e bevande - come le arringhe e le salsicce d’alce, il pane e le zuppe della tradizione. Il mercatino della Schlachte Magic viene inaugurato con i fuochi d’artificio il 27 novembre alle ore 18.00, ed è collegato direttamente a quello del municipio.

Per soggiornare: l’Ente del Turismo di Brema propone per l’Avvento un pacchetto che comprende due notti in camera doppia con prima colazione, tour guidato del mercatino, bevanda e dolcetto presso gli stand, mini-guida della città e Bremen-Card per l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto cittadini a partire da 119 Euro a persona (http://www.bremen-tourism.de/en/markets-and-festivals/o-christmas-time-in-bremen, valido dal 26.11 al 23.12 2017).

A BREMA PER L’AVVENTO, NON SI PUÒ NON...

Visitare i simboli della città: che sono il Municipio, costruito tra il 1405 e il 1410, e definito il gioiello della corona della magnifica piazza del mercato di Brema; la statua medievale “Roland”, emblema di libertà e libero commercio, e - per la gioia dei bambini - la statua dedicata alla favola dei Musicanti di Brema dei fratelli Grimm.
Scoprire il quartiere storico Schnoor: un tempo abitato dai pescatori e dagli abitanti più poveri di Brema, lo Schnoor è un intrico di viuzze ed edifici storici miracolosamente risparmiati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Gli edifici del quartiere sono in gran parte sotto tutela, e fra il suo dedalo di viuzze dalle case a graticcio si trovano oggi botteghe, negozietti, locande, piccoli hotel e ristoranti.
Fare il pieno di dolcetti, cioccolata e biscotti: al Nord le tradizioni legate al Natale abbondano - e passano spesso per la cucina. Anche a Brema Avvento significa Lebkuchen – tradizionali biscotti di pan di zenzero con spezie - cardamomo e cannella soprattutto - miele e nocciole, per esempio da Lebkuchen Manke & Coldeway, dove assistere anche alla fabbricazione dei biscotti e di altre golosità (www.lebkuchen-bremen.de).
In centro e allo Schnoor abbondano le pasticcerie e i bar, con produzione propria di cioccolato, e un must è la cioccolata Hachez, l’unico produttore in Germania che porta a compimento tutto il processo di produzione - dalla tostatura al prodotto finale - nella sua fabbrica, a Brema (new.hachez.de). Voglia di qualcosa di speciale? Il dolce tipico del Natale a Brema è il Klaben – anche se gli abitanti della città non disdegnano di assaggiarlo in altri momenti dell’anno. È fatto con farina, burro, zucchero di vaniglia, limone, cardamomo, uvetta, mandorle e rum, ed è una vera prelibatezza dell’Avvento.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

SPECIALI

Tracce, una nuova alternativa ecologica
TRACCE, UNA NUOVA ALTERNATIVA ECOLOGICA Tracce rappresenta una nuova alternativa, diversa e unica, nella soluzione e completamento di ambienti interni...
Per un'estate senza fine
PER UN'ESTATE SENZA FINE “Il sole mi è entrato nelle v...
Banner

GALLERY FOTO VIDEO

piccione.piccione Primavera-Estate 2017
Banner