ALTRO SOCIETA'

LA REGINA DELLE BIBITE FRIZZANTI E ANALCOLICHE 

Come dare un tocco di originalità all’aperitivo? Ad esempio “sbagliando” un Russian Mule. Come? Con la Gazzosa
Bevuta da sola o in abbinamento, ci sono tanti modi per gustare la regina delle bibite frizzanti e analcoliche. Tra quelle di più antica tradizione, la Gazzosa di Angelo Abbondio è in vendita fin dal 1889 e oggi, grazie a Eurofood, il Gruppo italiano specializzato nell'importazione e nella distribuzione nei settori alimentare e beverage, la più classica tra le etichette torna a vivere con il medesimo e inconfondibile stile che la caratterizza da sempre.

Si chiama Bianca ed è la Gazzosa “classica” a base di cinque diverse varietà di limoni siciliani, sapientemente dosati per un gusto equilibrato, nella provocante bottiglia con la Pin-up, la “vintage edition” ideata da Angelo Abbondio quasi 130 anni fa e oggi tornata ad ammiccare dagli scaffali o da dietro il bancone dei bar.

Se bevuta liscia, va servita ben fredda con una fetta o una scorza di pompelmo rosa. Se accostata ai liquori, l’abbinamento ottimale è con Gin o Bitter, ma non c’è limite alla fantasia.

Per un aperitivo analcolico, da provare il Big Lemonade, un long drink con succo di limone e d’arancia, sciroppo di granatina e uno spruzzo di Bianca, la Gazzosa di Abbondio.

Oppure, con il mare davanti, riparati da un ombrellone e stesi sulla spiaggia, niente di meglio che un Jamaica Sunday, un classico mix di Rum scuro, miele di acacia, succo di lime e Gazzosa Bianca, naturalmente.

Ma si può anche “sbagliare” il Moscow Mule, il classico long drink, fresco, aromatico e molto dissetante, usando al posto della Ginger Beer la Gazzosa ABBONDIO: la sua dolcezza viene stemperata e si armonizza perfettamente con il cetriolo, il lime e lo zenzero della ricetta originale.

Infine, un sempreverde sin dagli anni 40: la Panaché, il cocktail di birra quasi “astemio”: in un bicchiere versare in parti uguali buona birra e Bianca, la Gazzosa di Abbondio.

Da sempre, la Gazzosa Bianca punta sulla qualità della sua ricetta tradizionale e sull’originalità della bottiglia che l’ha resa famosa in tutta Italia. Non solo una bevanda fresca, buona da sola e ottimo ingrediente per cocktail, ma anche un vero e proprio oggetto da collezione.

La Gazzosa Bianca è un prodotto di Abbondio, Marchio di proprietà del Gruppo Eurofood, ed è distribuito da D&C, storico distributore italiano di Beverage. D&C è impegnata a promuovere un consumo responsabile di bevande alcoliche.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

SPECIALI

Il fitness fuori dagli schemi di Vivien
IL FITNESS FUORI DAGLI SCHEMI DI VIVIEN  Vivien Bass, conduttrice radiofonica e presentatrice, è conosciuta per aver collaborato come interprete p...
Per un'estate senza fine
PER UN'ESTATE SENZA FINE “Il sole mi è entrato nelle v...
Banner

GALLERY FOTO VIDEO

piccione.piccione Primavera-Estate 2017
Banner