TEMPO LIBERO MUSICA

C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... UNA DONNA PER AMICO 

Enorme effetto e gran classe nell'album Una donna per amico di Lucio Battisti. Otto canzoni aventi come contenuto il rapporto uomo/donna e quindi l'idea dell'amore secondo l'interprete. Melodie raffinate e testi di grandissimo livello con la ricerca di un mix tra melodia e disco music, internazionalizzate grazie alla produzione di Geoff Westley.



Una donna per amico è stato prodotto a Londra in uno studio all'avanguardia tecnologica, con grandi musicisti (Gerry Conway, Frank Ricotti, percussioni - Paul Westwood, basso - Pip Williams, Lawrence Juber, Graeme Taylor, chitarre - Geoff Westley, tastiere - Derek Grossmith, sax). Le vendite stimate ammontano a circa 1.000.000 copie.
Ancora una volta il duo Mogol-Battisti fece centro e l'album volò al primo posto per 14 settimane consecutive.
Una donna per amico è l'ultimo album davvero eccezionale del celebre duo. Poi ci fu “Una giornata uggiosa” che però non raggiunse lo stesso risultato. E poi, purtroppo, la “separazione”.

La casa discografica che ha prodotto e commercializzato l'album è Numero Uno.

Una donna per amico risulta ancora adesso molto attuale e, negli anni, numerosi sono gli artisti che ne hanno omaggiato la bellezza. Da ricordare, tra gli altri, Mina, Giorgia, Anna Oxa.

Bellissima la copertina con Lucio Battisti, in un bar all'aperto, in compagnia di una donna. Immagine che ben rappresenta il contenuto dell'album e, soprattutto dell'intimità, tra un uomo ed una donna, di cui si parla nella canzone che dà il titolo allo stesso.

Disco 1: Prendila così - Donna selvaggia donna - Aver paura d'innamorarsi troppo - Perchè no - Nessun dolore - Una donna per amico - Maledetto gatto - Al cinema.






Da un'idea di Vito Conversano, nasce “C'era un volta la Musica...”, una rubrica dedicata a canzoni singole o album che hanno lasciato un segno, in Italia, nella storia della musica, sia come vendite che come gusto.
Non vuole essere una rubrica di critica musicale (per questa ci sono i cosiddetti esperti).
Naturalmente chi concorda o meno con quanto viene riportato, può scrivere quel che pensa nei commenti, possibilmente senza degenerare nell'uso delle parole.
La rubrica vuole essere anche un invito, a tutti, a comprare le opere originali degli Artisti, per consentire loro (anche se qualcuno potrà replicare che guadagnano molto...) di continuare a creare opere, a volte senza tempo e, quindi, belle per sempre.
Per concludere, la musica andrebbe ascoltata con un impianto adeguato e non con il “telefonino” e le “cuffiette”.


PROSSIMO ARTICOLO: 6 APRILE 2019 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
DonnaOggi Test: Piacere Fondente Extra Cacao Milka
DONNAOGGI TEST: PIACERE FONDENTE EXTRA CACAO MILKA DonnaO...
Banner
Banner
DonnaOggi Copertina Aprile 2019: Anastasia
Torta all'arancio
TORTA ALL'ARANCIO  Se desiderate una torta profumata a cola...
Banner

SPECIALI

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Santa a Taranto hanno origine nel XVIII sec. Infatti per quanto riguarda la processione...
Banner
C'era una volta la Musica... E tu come stai?
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... E TU COME STAI? L'album E tu...
Banner

CULTURA ARTE

Donne cancellate a Milano
DONNE CANCELLATE A MILANO C’è Chiara, internata per depressione. Enrica, legata al letto per placare il suo carattere collerico. Carolina, ...