LAVORO FORMAZIONE

Gabriella_Carlucci_00

GABRIELLA CARLUCCI PER GIOVANI STILISTI

Torna il Concorso Giovani Stilisti - Premio Città di Martina Franca. Moda e spettacolo si fondono con ospiti esclusivi per un galà tutto nuovo. Il patron dell'evento, Antonio Rubino, presenta una manifestazione che torna alle origini per valorizzare Martina Franca (TA), promuovere il territorio e le sue attività produttive.
La presentazione dell’evento è avvenuta alla presenza  dell’On. Gabriella Carlucci, madrina dell’evento, dell’Assessore Provinciale allo Spettacolo Umberto Lanza, al Sindaco di Martina Franca Franco Palazzo, agli Assessori Comunali Greco e Iudici e ad alcuni imprenditori del settore tessile, oltre naturalmente all’organizzatore Antonio Rubino.
Non solo moda ma anche tanto spettacolo per l’XI edizione del “Concorso Nazionale – Giovani Stilisti Città di Martina Franca”, dedicato a Maria Carmela Marangi, Consigliere Comunale di Martina Franca, esperta nel campo della moda, prematuramente scomparsa.

Gabriella_Carlucci_per_Giovani_Stilisti_01

Il Concorso, fino alla scorsa edizione inserito all’interno della manifestazione Portici d’Estate, è diventato un evento a sé stante e inizia a camminare con le proprie gambe.  Un evento unico nel suo genere, un gran galà che, venerdì 30 luglio, accenderà i riflettori su Martina Franca e su una delle sue attività più antiche e fiorenti: il tessile, ma soprattutto sulla creatività di nuovi talenti provenienti dalle più importanti Accademie di moda italiane che possono dare un proprio contributo capace di generare una nuova produttività.
A condurre la manifestazione due star della fiction italiana CentoVetrine, la bella attrice Marianna De Micheli, che interpreta il ruolo di Carol Grimani, e Roberto Alpi, il noto Ettore Ferri della soap di Canale 5.
Quest’anno l’XI edizione del Concorso assume uno spessore del tutto nuovo ed inusuale anche per l’esclusiva location che ospiterà, per la prima volta dopo sette anni di nuovo a Martina Franca, la manifestazione: il Park Hotel San Michele, immerso in un incantevole parco secolare che, tra le sue mura, ospita un elegante portico esterno.
Stessa location che 35 anni fa ospitò la Finale Nazionale di Miss Italia (quella che attualmente si svolge a Salsomaggiore) vinta, allora, da Patrizia Garganese.

Roberto_Alpi_e_Marianna_De_Micheli_01

Il Concorso, che vede la partecipazione di giovani provenienti da tutta Italia, si propone di individuare i migliori stilisti diplomatisi nelle più importanti Accademie Italiane, confrontandoli nell’ideazione e realizzazione di modelli inediti di “Capospalla uomo-donna”, “Abiti da sposa” ed “Abiti alta-moda” e mettendo la richiestissima risorsa umana a disposizione delle aziende del comune di Martina Franca. Le Borse di studio assegnate ai finalisti verrano consegnate la sera stessa dell’evento.
Anche quest’anno l’evento promosso dalla Antonio Rubino Organizzazioni, in collaborazione con l’associazione Portici d’Italia e l’Amministrazione Comunale di Martina Franca, si presenta come una manifestazione viva e legata al suo territorio d’origine, volenterosa di promuovere le sue attività produttive, con una grande voglia di espandersi e di offrire al suo pubblico uno spettacolo gradevole e di qualità grazie ad aziende ed artisti di valore.
L’esclusivo galà offrirà ospiti di spicco del mondo della musica e dello spettacolo tra cui: Memo Remigi, che accompagnerà al pianoforte tutti i momenti salienti della kermesse e il simpaticissimo comico, cabarettista e attore barese reduce dai successi di Zelig Gianni Ciardo.
Importanti e di spessore anche i momenti musicali di questa edizione. Prima fra tutti la partecipazione di Gilda Giuliani che con il suo modo di cantare e di interpretare le sue canzoni, la sua personalità, ha rappresentato e rappresenta ancora una nota originale nel panorama musical-canzonettistico italiano. Un altro momento sarà interpretato da una delle protagoniste assolute della seconda edizione del talent show di Rai Uno Ti lascio una canzone, la giovane Veronica Liberati. Spazio poi al cantautore Francesco Marzio, idolo delle teenager, già conosciutissimo nelle piazze pugliesi ed attualmente in tour con “CiccioRiccio”, in testa alle classifiche con il suo singolo Amarsi.

Moda_01

Una giuria specializzata e composta da grandi personalità di spicco del mondo dello spettacolo e della moda valuterà i concorrenti, tra questi l’On. Gabriella Carlucci, madrina dell’evento, lo stilista Michele Miglionico ed il docente universitario di moda prof. Roberto Guarducci.
Grande attesa per il momento d’alta moda di questa nuova edizione.  Le modelle, tutte provenienti dalla capitale, sfileranno con i prestigiosi capi della Maison Michele Miglionico, che presenterà la sua ultima collezione, ci sarà, inoltre, la prestigiosa sfilata degli abiti di cerimonia delle Confezioni Palazzo e quella della pellicceria Maria Caramia di Mottola.
L’XI edizione del “Concorso Nazionale – Giovani Stilisti Città di Martina Franca”, sarà, inoltre, un inno alla promozione del “Made in Martina”. Le più grandi e migliori aziende martinesi aderiranno, infatti, ad un esclusivo defilee che accenderà i riflettori sull’attività più antica e fiorente della città: la confezione di abiti di alta moda. L’organizzazione ha scelto aziende che producono esclusivamente in Italia ed in particolare a Martina Franca. Inoltre anche in questa edizione, come da oltre venti anni, la rassegna di moda e spettacolo attribuirà l’ambito riconoscimento “Premio Valle d’Itria”.

Gabriella_Carlucci_e_Antonio_Rubino_01

"Il nostro comparto tessile - ha dichiarato Antonio Rubino - ha bisogno di idee e creatività per rilanciarsi. E’ l’unica strategia. Le contraffazioni delle nostre idee è la dimostrazione più evidente di quella che rappresenta la marcia in più del made in Italy. Alcuni stilisti italiani hanno deciso di portare la loro creatività in Cina, in India, in Tunisia ed in altre nazioni, utilizzando la manodopera a basso prezzo. Nell’immediatezza può sembrare una strategia vincente, ma il plauso va a quelle aziende che con coraggio stanno tenendo duro e mantenendo le loro catene produttive sul nostro territorio. Alla lunga saranno loro a vincere. Portici d’Estate da diciannove anni sta promuovendo la manifattura prodotta nel Centro Sud Italia ed in particolare nella Valle d’Itria".
Il concorso giovani stilisti è nato "per dare idee al nostro comparto tessile. Molti stilisti passati dal nostro concorso hanno iniziato delle importanti collaborazioni con le nostre aziende, altri oggi si sono affermati in tutto il mondo".

Banner
DonnaOggi Test: Panettone Limoni Loison
DONNAOGGI TEST: PANETTONE LIMONI LOISON Do...
DonnaOggi Test: Panettone Mandarino Loison
DONNAOGGI TEST: PANETTONE MANDARINO LOISON ...
DonnaOggi Test: Bonissima FicoMandorla Loison
DONNAOGGI TEST: BONISSIMA FICOMANDORLA LOISON&n...
Banner
Ravioli alla rapa rossa
RAVIOLI ALLA RAPA ROSSA Ecco una ricetta dello Chef Micha...
Couscous con straccetti di pollo e funghi
COUSCOUS CON STRACCETTI DI POLLO E FUNGHI  Ingredienti pe...
Salmone scozzese con blinis di patate
SALMONE SCOZZESE CON BLINIS DI PATATE  Ricetta per 4 pers...
Banner

SPECIALI

Massafra: dal rupestre all'industria
MASSAFRA: DAL RUPESTRE ALL'INDUSTRIA Cenni storici La storia di Massafra ha origini antichissime: risalgono addirittura all’era neolitica i reper...
Banner
Banner
Banner