TEMPO LIBERO MUSICA

Michael_Jackson_King_of_Pop_00

HAPPY BIRTHDAY MJ

Cinquantadue anni fa nasceva una delle stelle più amate, importanti e ricordate del mondo della musica e dello spettacolo. Un vero e proprio caposcuola della musica afroamericana e non solo. Una stella che poco più di un anno fa è tornata a brillare lì dove era nata, nell'immensità del cielo da cui solo i più grandi artisti provengono e che sono abituati ad illuminare con la propria luce.
Stiamo parlando di Michael Joseph Jackson, nato il 29 agosto 1958  a Gary, cittadina dello Stato dell'Indiana (USA) divenuta nota al mondo proprio per aver dato i natali ai Jackson 5 e al più celebre, giovane e talentuoso dei suoi componenti.

Jackson_5_01

Una vita mai semplice, quella della star chiamata Michael Jackson, e sempre tanto - troppo - discussa. Una vita, quella dell'indimenticato Re del Pop, che è ormai storia.
Una vita costellata da successi, da hit, da primati, da memorabili passi di danza e da videoclip  che hanno fatto la storia della musica, ma anche di dolori, problemi fisici, dedizione agli altri, chiacchiere, fragilità e persino accuse ingiuste e spesso infamanti. Accuse che più da morto che da vivo ora MJ si sta pian piano scrollando di dosso, segno che la voglia di consocere la verità va oltre la vita terrena.

Michael_Jackson_King_of_Pop_01

Una morte, quella prematura - e in parte ancora avvolta nel mistero - di Michael, che non ha impedito alla stella dell'Indiana di continuare a brillare nel cuore di milioni di fan e di far sentire la propria voce attraverso la musica così come aveva fatto in vita per oltre 4 decenni.
Al di là delle speculazioni e delle trovate commerciali di chi ora ne sfrutta o vorrebbe sfruttarne l'immagine, l'eredità artistica di Michael Jackson non ha confini nè limiti di tempo.

Michael_Jackson_King_of_Pop_02

Il moonwalk e i suoi inconfondibili versi, capolavori musicali quali i lavori di Off the Wall, Thriller, Bad e Dangerous, le chitarre di Slash in Black or White e Give in to Me e di Eddie Van Halen in Beat it, i duetti con Paul McCartney, Akon e con la sorella Janet Jackson, i record di vendite dei suoi singoli e dei suoi album, i memorabili balletti di Thriller, Bad e Ghost, la doppia raccolta HIStory, gli inni da filantropo We are the WorldHeal the World e Man in the Mirror. Niente di tutto ciò si è fermato quel 25 giugno 2009.

Michael_Jackson_King_of_Pop_03

Oggi fan, appassionati e culturi della musica e dell'arte hanno voluto festeggiare quello che sarebbe dovuto essere il 52esimo compleanno dell'unico e compianto King of Pop con memoriali, eventi, rassegne ed appuntamenti di ogni tipo.
Il regista Spike Lee, uno dei simboli della cultura e della lotta afroamericana e uno dei film-maker che più hanno apprezzato Jackson, ha deciso di festeggiare il compleanno di MJ facendo ascoltare le sue migliori canzoni in Prospect Park a New York, nel quartiere di Brooklyn.
Persino l'India e uno dei più grandi coreografi di Bollywood, Ganesh Hegde, hanno voluto celebrare questa particolarissima data. A testimonianza, ancora una volta, che alcune stelle non cadono mai.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
DonnaOggi Test: Grottoli Divella
DONNAOGGI TEST: GROTTOLI DIVELLA DonnaOggi Test non inten...
Banner
Banner
DonnaOggi Copertina Maggio 2019: Alissa
Insalata di pollo con Salsa alla Senape Dijon Originale Maille e Origano
INSALATA DI POLLO CON SALSA ALLA SENAPE DIJON ORIGINALE MAILLE...

TRENDY

Scostumata Bikini (https://www.instagram.com/scostumata_bikini/?hl=it)
Banner

SPECIALI

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Santa a Taranto hanno origine nel XVIII sec. Infatti per quanto riguarda la processione...
Banner
C'era una volta la Musica... The Beatles (Red e Blue Album)
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... THE BEATLES (RED E BLUE ALBUM)&nb...
Banner