Manifestazione per la Pace: Calenda risponde a Conte

Giuseppe Conte: C’è una grande pressione bellicista da parte dei media e della politica. Quando abbiamo chiesto di discutere in Aula, il governo Draghi ci ha detto di no. E siamo stati addirittura rappresentati come dei “guastafeste” che volevano mettere in difficoltà la maggioranza. Nulla di tutto questo: è normale che nelle nostre democrazie ci si interroghi.

Carlo Calenda: @giuseppeconte_ufficiale dimentica che noi siamo parte della NATO. E insieme alla NATO decidiamo come agire nei confronti dell’invasore russo. Se la linea della manifestazione di domani a Roma è quella di Conte, i democratici dovrebbero disertarla e venire con noi a Milano.

featuredmodelfacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*