Per prendersi cura della pelle dall’interno

Dobbiamo riconoscere un grande merito alla curiosità delle persone, e all’informazione e alla cultura che si sono sempre più diffuse di recente in fatto di skincare. Lo si capisce subito, se si osserva quanto siano cambiate le abitudini della gente e il loro approccio alla cura quotidiana della pelle negli ultimi decenni. Sono profondamente mutati i tempi da quando era comune commettere terribili errori, come ad esempio esporsi al sole senza protezione, o non applicare la crema sul viso se si aveva la pelle grassa.

Grazie ai mass media, ai social media, e a un più celere dialogo diretto tra pazienti e medici, abbiamo imparato col tempo quali sono le necessità della pelle e quali gesti adottare per soddisfarle. Abbiamo scoperto i vari prodotti a nostra disposizione, e la loro corretta applicazione per idratare, nutrire e proteggere la pelle dalle sollecitazioni esterne, come il sole, gli sbalzi termici e il vento. Ma, sebbene siamo diventati maestri nell’arte della skincare, spesso dimentichiamo l’importanza di agire anche dall’interno per prenderci cura della pelle in modo globale ed efficace.

Sembra essere proprio questo il next level della skincare: l’azione dall’interno, svolta in sinergia con quella esterna. Del resto, si tratta di due facce della stessa medaglia, indispensabili l’una per l’altra. Per avere una pelle sana è necessario sia proteggere e idratare lo strato corneo, quello più superficiale dell’epidermide, sia supportare quello più profondo del derma e dell’ipoderma, garantendo loro i nutrienti essenziali che aiutino a sostenerli strutturalmente, come il collagene, principale costituente proteico del tessuto sottocutaneo. La salute e la bellezza della pelle derivano infatti da entrambi questi gesti.
Se esternamente si agisce applicando sieri, creme e maschere, per ottenere dei veri risultati è importante agire in maniera globale, anche internamente, partendo in primo luogo da un’alimentazione sana attraverso una dieta variegata, ricca di antiossidanti, polifenoli e acidi grassi polinsaturi.

Ma non è tutto. Importantissimo è il supporto di integratori specifici, come ha spiegato il professor Arrigo F. G. Cicero, Presidente della Società Italiana di Nutraceutica e del Comitato Scientifico di VitaVi, la piattaforma italiana per l’acquisto online di integratori alimentari di eccellenza. Il professore, entrando nel merito della cura della pelle, sostiene quanto l’integrazione alimentare svolga un ruolo centrale per il suo benessere: “La ricerca recente ha dimostrato che si può supplementare la struttura del collagene in diversi modi: con l’integrazione di aminoacidi essenziali, con l’introduzione di peptidi derivati dall’idrolizzazione del collagene e con l’aiuto di complessi vitaminici e minerali, come la biotina, la niacina, la vitamina B2, A e C, lo zinco e il selenio. La loro azione facilita la sintesi endogena del collagene a livello locale e combatte lo stress ossidativo”.

Per prendersi cura della pelle dall’interno, VitaVi ha sviluppato V/Care, l’integratore completo a base di ingredienti scientificamente selezionati per supportare la salute della pelle, anche in caso di mancata elasticità, struttura e compattezza, e idonei anche a rinforzare i capelli e le unghie.

V/Care, l’integratore liquido da bere al sapore di mango, contiene nove ingredienti mirati ad alto dosaggio, di cui due marchi registrati: peptidi di collagene idrolizzato VERISOL®, che aumentano l’elasticità e la tonicità della pelle, rinforzando anche l’aspetto e la struttura dei capelli, zinco Albion® a elevato assorbimento, per il benessere della pelle e dei capelli e, assieme al selenio, anche delle unghie. La formula si completa poi con fiori di calendula sotto forma di estratto fluido, utili per il trofismo e la funzionalità della pelle, e vitamine e minerali, come lo zinco e il selenio, le vitamina C, B2, A, la biotina e la niacina, che svolgono una funzione antiossidante contro i radicali liberi, responsabili dell’alterazione delle cellule e delle macromolecole con conseguente squilibrio fisiologico.

Da assumere quotidianamente per 2-3 settimane, VitaVi V/Care rappresenta un gesto indispensabile per portare la skincare al next level, prendendosi cura della pelle non solo più esternamente, ma anche in modo efficace dall’interno, agendo direttamente sulla struttura portante della pelle, e ottenendo maggior compattezza ed elasticità, migliorando così anche l’aspetto delle rughe.

beyou 728x90 donnaoggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*