ROBERTO LUCATO IN MOSTRA A LONDRA

Dopo il successo di Roberto Lucato a Chianciano Terme con l’assegnazione del primo Premio “Leonardo Award for Applied Arts”, le opere del maestro sono presentate alla Biennale d’Arte di Londra dal 23 al 26 gennaio 2013.

Si tratta di un evento internazionale che si svolge in una delle più rinomate capitali dell’arte, Londra, che da sempre ha affascinato il turismo non soltanto europeo. L’esposizione d’arte coinvolge sia gli artisti già affermati nell’ambiente museale, sia emergenti in ascesa. Roberto Lucato rappresenta per l’occasione l’estro tipicamente italiano per una forma d’arte in continua evoluzione, avvalorata da messaggi di carattere sociale, quantomai sentiti in questo momento così delicato per il Bel Paese.

Le opere di Lucato mostrano proprio la punta dell’iceberg dell’Italia, rivelando uno scorcio di difficoltà che sta affrontando una nazione in declino, ma per la quale l’artista auspica una risalita mediante una vera e propria depurazione ai vertici del potere e ai sistemi di corruzione politica. La Biennale d’Arte di Londra è ospitata presso la Chelsea Old Town All in King’s Road, nel noto quartiere di Chelsea, dove artisti come Augustus John e Alma Tadema hanno creato ciò che oggi è conosciuto come il vero centro artistico di Londra.

Lo storico Chelsea Old Town Hall è stato progettato da John Brydon nel 1885, architetto al quale sono stati commissionati molti autorevoli lavori, tra i quali citiamo l’Elizabeth Garrett Anderson Memorial Hospital a Londra, la Victoria Art Gallery nella famosa città termale di Bath, fondata dai romani, e gli uffici del governo inglese a Westminster chiamati Government Offices Great George Street.

I lavori artistici di Roberto Lucato vengono esposti nella elegante cornice vittoriana di Town Hall decorata con affreschi e pannelli di mogano in un edificio dall’atmosfera neoclassica. E’ un evento da non lasciarsi sfuggire.

featuredmodelfacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*