DANIELE BASSO ALLA GALLERIA CONTINI DI VENEZIA

Dal 7 Maggio 2016, la scultura Achill dell’artista Daniele Basso è esposta alla Galleria Contini Art Factory di Venezia. In questo prestigioso scenario l’artista Daniele Basso espone Achill, raffigurazione del rapace della mitologia celtica. Guida al mondo spirituale e simbolo d’illuminazione, creatività e verità, il Falco è per l’artista anche “immagine della facoltà d’osservare le cose da lontano, mantenendo la capacità di guardare i particolari.
Esprime l’abilità di valutare liberi da condizionamenti ed amministrare la propria vita in armonia con il mondo”.

Contini Art Factory, fondata nel 2016 da Federico Contini, è la più recente delle gallerie di proprietà della famiglia ed è già una tappa obbligatoria per tutti gli appassionati.

All’evento d’inaugurazione sabato 7 maggio, in un atmosfera sorprendente, ballerine burlesque e cantanti hanno condotto i numerosi ospiti attraverso un percorso di emozioni quasi surreale e fiabesco, tra opere pop-art di Carla Tolomeo, Fluon, Gabriel Ortega, Michele Tombolini e Daniele Basso – per citarne solo alcuni – che si è concluso nel giardino privato con affaccio mozzafiato sul Canal Grande. Un evento in linea con la filosofia dell’ Art Factory: non convenzionale, fuori dagli schemi: “Mi piace l’idea di togliere tutto il peso istituzionale che hanno le gallerie – sottolinea Federico – Mi piace che l’atmosfera sia insieme di lavoro e di relax, di nuovo e di familiare”.

Natura e Genere Umano, co-protagonisti nelle espressioni artistiche di Daniele Basso, capaci di rinnovarsi ogni istante nella forma mantengono però memoria dell’essenza. Achill, leggiadro e potente, sovrasta l’ambiente e approda alla Galleria Contini Art Factory di Venezia “come simbolo della furia costruttiva dell’Arte”.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*