DIPINTI DI STRADA PER RACCONTARE LA VITA

Dipinti di strada per raccontare storie di strada. I più importanti Writer internazionali presenti dal vivo il giorno 11 dicembre 2012, in occasione della festa di Natale di kayròs, presso l’Oratorio comunale di Vimodrone, per raccontare, attraverso cinque opere, la vita di strada dei ragazzi della comunità Kayròs di Don Claudio Burgio, cappellano del carcere minorile Beccaria.

Seesma, Neon, Dyox, Feb e Ericsone, artisti di fama internazionale si sono messi in gioco per la prima volta in prima persona incontrando a Vimodrone i ragazzi di kayròs e dipingendo con loro cinque tele per raccontare, attraverso lo stile graffiante delle opere di strada, cinque storie di strada.

Cinque dipinti in stile street realizzati a più mani, una collaborazione in punta di dita dove il talento di cinque artisti internazionali si mescola alla creatività pura dei ragazzi di kayròs. Un’incontro dal vivo tra i ragazzi e gli artisti per raccontare insieme storie di vita vera, come Seesma,  che attraverso la sua tela racconta la storia di Alain venuto in Italia con vane promesse gloria calcistica  costretto invece alla vita sulla strada.

Con lui Neon, Writer di spicco dal 1984, che grazie alla sua opera porterà alla luce la vita di Vasile, piccola anima corrotta troppo presto dall’avidità speculatoria. Dyox, l’artista poliedrico che metterà su tela le intricate difficoltà della vita di strada, e poi Feb, allievo del “maestro” Seesma, che imprimerà nel colore lo spirito di kayròs facendo firmare la tela da tutti i ragazzi della comunità e, con Ericsone, racconterà la forza e la grinta con cui attraverso le difficoltà kayròs accompagna i giovani verso un futuro migliore.

“Ammiro la tremenda voglia di vivere di questi ragazzi, il loro coraggio di sfidare un mondo ingiusto, mi impegno seriamente per questo progetto cercando di dare, con il mio contributo, una visione di ciò che con creatività e determinazione si può ottenere: la libertà”, commenta Seesma, impegnato da oltre 20 anni nel mondo della Street Art internazionale.

Per la prima volta un incontro aperto i cui è stato possibile conoscere dal vivo i cinque più importanti Writer internazionali che dell’arte di strada hanno saputo fare un vero e proprio emblema identificativo dell’espressione contemporanea. Un evento unico con la performance live degli artisti; è infatti possibile ammirare i Writer all’opera, assistendo per la prima volta dal vivo alla nascita del dipinto di strada, capirne le tecniche e guardarlo mentre prende forma.

A partire da gennaio 2013 le opere, autografate dai ragazzi della comunità e dai più grandi writer, saranno messe in vendita attraverso un’asta charity sul canale e-bay, il ricavato è interamente devoluto alla comunità di kayròs per il sostentamento e la crescita dei ragazzi di Don Claudio Burgio. Dalla strada per la strada, insieme attraverso l’arte per regalare i ragazzi un futuro migliore.

featuredmodelfacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*