Layla Cosmetics diventa Marchio Storico di interesse nazionale

Layla Cosmetics è ufficialmente un Marchio Storico di interesse nazionale.

Il registro, disciplinato con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico nel gennaio del 2020, è dedicato ai marchi d’impresa registrati da almeno cinquanta anni e utilizzati per la commercializzazione di prodotti o servizi realizzati in un’impresa produttiva nazionale di eccellenza storicamente collegata al territorio nazionale.

Layla crea cosmetici dal 1936, producendoli nella stessa sede sin dal 1952, in via dei Pestagalli n. 21 a Milano. Il fondatore di Layla Cosmetics, Emanuele Rossetti, importò dagli Stati Uniti la consapevolezza di un trend e, soprattutto, la conoscenza delle basi per una produzione artigianale di smalti.

Layla da allora divenne il marchio dello smalto per unghie in Italia ed ancora oggi è sinonimo di qualità e innovazione, simbolo di una produzione artigianale che ha fatto del nostro Paese un punto di riferimento nel mondo.

Una tradizione d’impresa che a partire dal 1975 venne proseguita da Emma Rossetti, la figlia del fondatore, che ampliò la gamma del brand al make up, e che oggi conta sull’energia esplosiva di Babila Spagnolo, terza generazione di una famiglia che ha portato e porta nelle case degli italiani il colore e la gioia di vivere di un brand estremamente amato.

Imprenditrice, art director e anima del brand, Babila sta innovando il linguaggio di un intero settore,con irriverenza e ironia,con l’intelligenza propria delle donne che sanno fare la differenza. Babila Spagnolo è accompagnata in questa straordinaria esperienza imprenditoriale da Alessandro Di Fuccia che, da responsabile ricerca e sviluppo del brand, rappresenta uno dei massimi esperti italiani di ricerca in ambito cosmetologico.

Layla, leader nella produzione dello smalto semipermanente, è oggi presente sul mercato con più di 2500 referenze prodotte artigianalmente nei suoi laboratori milanesi ed è riconosciuta da milioni di clienti fidelizzati per la cura del suo prodotto.

Distribuita in più di 3.500 prestigiosi punti vendita retail e professionali. Inoltre Layla ha un suo flagship store (Layla Store & Spa) in via San Marco n. 12 a Milano, un vero e proprio headquarter della bellezza e della cura della persona.

Il suo shop online www.laylacosmetics.it presenta in anteprima le novità del brand e l’intero range delle proposte.

Nell’Ottobre 2022 Layla Cosmetics è entrata nel mercato della Skincare con LAYLASKIN, la sua prima linea dedicata alla beauty routine all’insegna della ricerca, della qualità produttiva e della versatilità genderless.

Babila Spagnolo è stata eletta nel giugno 2021 Presidente del Gruppo Cosmetici per l’Estetica, le 84 imprese che costituiscono la compagine associativa specializzata nel canale dell’estetica professionale.

Forbes l’ha inserita nella lista Top 100 dei manager Italiani del 2022, 100 nomi di uomini e donne che si sono contraddistinti per le loro capacità manageriali, l’attenzione ai temi della sostenibilità e la propensione all’innovazione.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento