Lucio Dalla. Anche se il tempo passa

L’esposizione, che viene ospitata nell’importante sede del Museo Civico Archeologico di Bologna a partire dal 4 marzo e fino al 17 luglio 2022, documenta l’intero percorso umano e artistico di Lucio Dalla, uno dei più amati artisti italiani e internazionali, che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica, dello spettacolo e della cultura. La mostra è il frutto di una lunga ricerca di materiali, molti dei quali esposti per la prima volta; un percorso dal quale, partendo dall’infanzia, viene evidenziato come il rapporto con la musica di Lucio Dalla è sempre centrale ed è un elemento continuativo che lo seguirà per tutta la vita.

Dieci le sezioni in cui è suddivisa l’esposizione: Famiglia-Infanzia-Amicizie-Inizi musicali, Dalla ci racconta, il clarinetto, il museo Dalla, Dalla e la sua musica, Dalla e il cinema, Dalla e il teatro, Dalla e la televisione, l’Universo Dalla, Dalla e Roversi, Dalla e la sua Bologna. Insieme ai documenti, tante foto, filmati, abiti di scena e altri aspetti che ci raccontano la sua vita, l’arte e le sue passioni.

beyou 728x90 donnaoggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*