Maria Eduarda Boabaid a Rio de Janeiro

L’Artista Maria Eduarda Boabaid, considerata la nuova promessa dell’astrattismo contemporanea, ha inaugurato sabato 17 settembre 2022 la mostra personale “Derrama e Queima“, al Centro Cultural Correios RJ, a cura di Riccardo Tartaglia e Regina Nobrez della Tartaglia Arte, dove presenta opere in tecnica mista acrilico e olio su tela, trasformando parole in sentimenti, usando colori forti, mostrando che l’arte è guarigione ed espressione di vita. L’esposizione rimarrà aperta fino al giorno 3 novembre ad ingresso gratuito.­

Il suo processo creativo inizia con le sue emozioni e percezioni, passa attraverso la spatola e rinasce sugli schermi, difficilmente decifrabile con parole ma ricco di messaggi e idee, che incantano e dialogano con lo spettatore.

L’artista 24 enne ha già un forte curriculum, con mostre anche all’estero, come New York, Roma, Finlandia, Parigi (Louvre) e Bruxelles. Ha anche opere in gallerie e collezioni private.

“…I sentimenti sono molto solitari, confusi e spesso spaventosi. Con la pittura, sento di potermi connettere con me stesso e le mie emozioni, e questo è il mio processo creativo. È attraverso la pittura che cerco di decifrare i sentimenti che non so esprimere a parole. La pittura è la mia cura. L’arte per me è espressione…” – ha detto l’artista Maria Eduarda Boabaid.

Visita: dal 20 settembre al 03 novembre 2022 – Dal martedì al sabato, dalle 12:00 alle 19:00 – Entrata Libera.

beyou 728x90 donnaoggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*