Otamy a Rio de Janeiro

Tartaglia Arte inaugura il 17 settembre 2022, la mostra dell’artista concettuale Otamy, che porta l’oggetto come metafora e provocazione, al Centro Cultural Correios di Rio de Janeiro.

La mostra personale cerca di interrogare l’oggetto attraverso le mani dell’architetto delle idee Otamy.­

ll titolo della mostra “Portas e Portais, Espaço – Tempo – Infinito” è una metafora, una provocazione, che porta non solo come oggetto, ma come connessione, legame, passaggio, come elemento che può simboleggiare aperture e finali, inizi e addii. O ancora, la porta come asse concettuale che consolida in sé, come materia, oggetto e architettura, la delicata concisione che unisce due movimenti apparentemente disparati: l’apertura e la chiusura. Otamy cerca, in questa mostra personale a cura di Riccardo Tartaglia e Regina Nobrez, di mettere in discussione l’oggetto, lo spazio ei linguaggi artistici tradizionali, puntando all’invenzione di nuove poetiche.

A cura di: Riccardo Tartaglia e Regina Nobrez – visite dal 20 settembre al 03 novembre 2022.

Data di apertura: 17 settembre 2022 – dalle 16:00 alle 19:00.

beyou 728x90 donnaoggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*