Per le donne in carriera, con femminilità e glamour

La prima collezione di Barbara Rizzi Milano, “Collection 1”, rispecchia in tutto e per tutto la mission del nuovissimo brand made in Italy: un Ready to Wear dedicato a fortissime e moderne donne in carriera, con una innata femminilità arricchita da un tocco di glamour verde per far brillare la magia che si nasconde in ognuna di loro.

Barbara Rizzi, designer del brand, riesce finalmente ad esaudire il suo sogno e fondare un brand di moda: imprenditrice e coraggiosa donna d’affari si è infatti trovata fino ad ora a ricoprire un ruolo di leader in un mondo dominato dagli uomini, imparando ad imporre la sua figura femminile. Con “Collection 1” riesce finalmente ad unire il suo background di imprenditrice con la sua passione per il ready to wear.

La donna di Barbara Rizzi Milano è quindi determinata, ama e vuole rischiare, non ha paura di osare e vuole sentirsi forte indossando i vestiti che ha scelto per affrontare la giungla giornaliera della vita e del lavoro, una donna di potere che si è costruita il suo ruolo in società.  A tratti anche mistica, una donna che vuole accendere e far risplendere la propria magia per ritagliarsi e conquistarsi il proprio posto.

La collezione si compone di pochi ma studiatissimi pezzi, confezionati con tecniche sartoriali e artigianali: pantaloni palazzo e blazer abbinati a foulard/cinture con inaspettati dettagli in seta e ricami preziosi che disegnano eleganti e imponenti pavoni, indossabili come completo o spezzati; la gonna e la blusa in tulle ricoperte di piume; la Jumpsuit il pezzo forte di questa prima uscita.

La jumpsuit di Barbara Rizzi Milano si reinventa: la storica tuta da lavoro che Barbara vede ogni giorno attorno a sé nella sua fabbrica, viene rivisitata in versione glamour e trasformata in un completo versatile e sartoriale che può essere abbinato in modi diversi in base alla stagionalità e alle occasioni. Un must have del guardaroba di ogni donna che si rinnova stagione dopo stagione senza passare mai di moda. Inoltre, ogni capo avrà al suo interno le iniziali ricamate a mano dell’acquirente, una personalizzazione che regala pregio e rimarca la cura della produzione nel dettaglio della collezione.

Le palette di colori che Barbara Rizzi sceglie per la sua collezione di debutto sono quella del verde e del rosa champagne, che si arricchiscono di sfumature in base al tessuto di riferimento. I dettagli preziosi e i ricami eleganti e ricercati, che caratterizzeranno anche le prossime stagioni, rendono il brand innovativo e desiderabile.

featuredmodelfacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*