Primadonna Autunno-Inverno 2021-2022

Primadonna Collection presenta la nuova campagna per la collezione Autunno-Inverno 2021-2022, in cui il massimo del glamour si fonde con il fashion accessibile: volto della collezione è Giulia Salemi, astro nascente del panorama televisivo e social italiano.

Showgirl e influencer di origini persiane, 28 anni, Giulia Salemi incarna una bellezza contemporanea e multietnica. Il suo stile fresco, ma allo stesso tempo sensuale, rappresenta perfettamente lo spirito del brand pugliese, creato nel 2006 da Valerio Tatarella. La grinta e il carattere orgoglioso – che la contraddistinguono – rappresentano la vocazione della primadonna a cui sono destinate le creazioni del brand.

Giulia è fonte di ispirazione per milioni di italiane, soprattutto grazie al suo impegno quotidiano nella promozione dei concetti di girl power e body positivity – ed è da sempre attenta alle cause sociali.

Il primo scatto riprende il colore iconico della collezione: il rosso. In primo piano le gambe accavallate di una primadonna sicura di sé. Seduta su un’elegante poltrona come soltanto una Regina di Cuori può fare, ammalia con uno sguardo profondo che non teme alcun confronto. Il posto d’onore nella composizione fotografica, non a caso, cade sul delicatissimo collo del piede di Giulia messo in risalto dalle décolleté rosse, cifra stilistica del brand pugliese.

Il trend della stagione vedrà alternarsi stivali overknee, anfibi, Chelsea boots ed ankle boots. Senza rinunciare ovviamente alle immancabili décolleté. Il punto di forza della collezione saranno calzature ed accessori capaci di esprimere il massimo dello stile ma al tempo stesso adatti ad essere indossati all day long.

La nuova collezione di Primadonna Collection è una vera festa di forme e colori. Una sovrabbondanza di cromatismi brillanti travolge i sensi e simboleggia una forza interiore desiderosa di accedere alla vita. Nei dettagli scintillanti riluce l’ottimismo e l’intera collezione si propone come una vera e propria fashion therapy tesa ad animare quell’antico gioco chiamato seduzione.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*