RICCARDO DAMETTI A BERLINO

Riccardo Dametti, artista contemporaneo tra libertà e ribellione, approda a Berlino con una mostra personale nella famosa “via delle gallerie”: Auguststrasse, dove il fermento creativo è ancora oggi in continua espansione. In un percorso espositivo curato da Sabrina Falzone, critico e storico dell’arte, Dametti conquista la scena artistica della capitale tedesca.

Nella galleria d’arte August 35 saranno esposte dodici opere del genio fidentino, che si esprime sulla tela con grande impeto pittorico e magnifica istintualità.

Secondo la curatrice “le sue opere stupiscono sempre per quel loro carisma intimo, per quel caos interiore che viene immediatamente percepito da linee sferzanti e colori in contrasto. Rabbia, inquietudine e talvolta angoscia aleggiano nelle atmosfere artistiche di Riccardo Dametti, chiamato ad esprimere una condizione di disagio nei confronti della società. La tendenza alla contestazione e alla provocazione, fanno di lui un artista contemporaneo tra libertà e ribellione, portandolo a dipingere con veemenza e con ineluttabile dedizione sensoriale. Per questo motivo le sue tele, ad un primo impatto visivo, risultano di difficile lettura ed interpretazione: il sentirsi incompreso sfocia nell’impossibilità di esprimere il proprio essere, diventando esso la propria prigione. Ecco il perché di pitture forti, vibranti, intense fino all’estremo: il gesto sulla tela diviene feroce, preludio di tanto tormento interiore. Eversivo e stravagante, Riccardo Dametti è portavoce della contemporaneità, immerso in una tempesta interiore poiché come disse Aristotele non esiste grande genio senza una dose di follia”.

Vernissage: Giovedì 2 febbraio  2017 h. 18.00
August 35, Auguststr. 35, 10119, Berlino
Orari di apertura: dal 3 al 7 febbraio 2017 dalle 16.00 alle 19.00
Ingresso libero.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*