Borse riciclate, riflettenti e ricostruite

I creatori di borse di FREITAG lavorano giorno e notte allo sviluppo di nuovi articoli e materiali. Per questi tre nuovi prodotti urbani da tutti i giorni, la F-Crew si è davvero data da fare: stavolta, infatti, i truck spotter non si sono solo limitati a scovare i teloni di camion più belli che le strade europee avessero da offrire, ma sono andati anche alla ricerca di quelle bande che di notte illuminano i profili dei camion in autostrada, facendoli brillare come delle lampade al neon su ruote.

Il team FREITAG dei Circular Sourcer, incaricato di reperire i materiali, ha testato un’infinità di tessuti ricavati da bottiglie in PET vuote. Alla fine ne ha trovato uno robusto quasi quanto un telone di camion e anche particolarmente gradevole al tatto. Importantissimo anche il lavoro dei designer a tutto tondo, che hanno ulteriormente sviluppato la cifra stilistica di FREITAG dando vita a prodotti inediti per il giorno e la notte, progettati con lungimiranza e fatti per durare a lungo. Sono anche facilissime da riparare perché sono state costruite con un nuovo sistema modulare ben congegnato e con un numero ridotto di componenti.

Sono state battezzate con i nomi di importanti ingegneri della storia mondiale.

La borsa a tracolla di medie dimensioni F670 WARREN, la capiente rolltop tote bag F680 ANDERSON e lo zaino F690 COSTON con una pratica chiusura sono le tre nuove borse day & night che FREITAG ha realizzato all’insegna di un maggiore ordine costruttivista, di una sicurezza che passa per l’alta visibilità e di un’affidabilità lungimirante negli spazi urbani.

arredamentooggi-instagram

Commenta per primo

Lascia un commento