ALTRO SOCIETA'

UNA RAFFINATA OPERA D'ARTE GIAPPONESE 

Una confezione meravigliosamente decorata, che rimanda alla antica tradizione pittorica del Sol Levante. All’interno, un Gin che è una vera e propria opera d’arte. Etsu Gin, arrivato in Italia nel 2018, ha ricevuto da subito i più ampi consensi dagli estimatori di questo distillato.

E’ a Hokkaido che Etsu Gin viene prodotto artigianalmente, attenendosi a una ricetta segreta che prevede l’utilizzo di erbe botaniche del territorio: bacche verdi, peperoni, tè e agrumi freschi delle Isole Giapponesi. Ed è la nota gialla dello yuzu, agrume antichissimo nato in Cina e poi coltivato intensamente anche in Giappone, a conferire a Etsu Gin il suo aroma inconfondibile.

Un distillato unico e sorprendente. Il colore è limpido, al naso si rivela floreale e vegetale, in bocca è fresco e ben equilibrato, nel finale predomina il pepe di Sichuan insieme agli aromi persistenti di yuzu.

Etsu Gin è distribuito in esclusiva per l’Italia da D&C, storico distributore italiano nel settore Beverage, impegnato a promuovere il consumo responsabile delle bevande alcoliche.

Prezzo al pubblico consigliato: Etsu Japanese Gin -  bottiglia 70 cl - Euro 51,00.


Per la pubblicità su www.donnaoggi.it

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

DonnaOggi Test: Grottoli Divella
DONNAOGGI TEST: GROTTOLI DIVELLA DonnaOggi Test non inten...
Banner
Banner
DonnaOggi Copertina Aprile 2019: Anastasia
Le ricette estive di Fioccorosa
LE RICETTE ESTIVE DI FIOCCOROSA  Da sempre l’estate è...
Banner

SPECIALI

Pasqua: la Settimana Santa a Taranto
PASQUA: LA SETTIMANA SANTA A TARANTO I riti della Settimana Santa a Taranto hanno origine nel XVIII sec. Infatti per quanto riguarda la processione...
Banner
C'era una volta la Musica... Burattino senza fili
C'ERA UNA VOLTA LA MUSICA... BURATTINO SENZA FILI Buratti...
Banner

CULTURA ARTE

Donne cancellate a Milano
DONNE CANCELLATE A MILANO C’è Chiara, internata per depressione. Enrica, legata al letto per placare il suo carattere collerico. Carolina, ...